Teatri al 100%: recuperiamo Rassegna-T

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

L’attesa è stata lunga, quasi interminabile. In alcuni momenti avremmo voluto gettare la spugna ma, insieme, ci abbiamo creduto. Ebbene, dopo 19 mesi, i teatri riaprono! Senza poltrone sbarrate, senza plexiglass, senza distanziamento!

Nelle ultime settimane, si sono susseguiti gli annunci incoraggianti, riguardanti gli aumenti di capienza delle sale al chiuso, prima all’80% e poi, finalmente al 100%.

Ricordate? Avevamo lasciato una rassegna a metà…troncata proprio appena prima dello spettacolo dei Messinscena e, negli scorsi mesi, abbiamo più volte creduto che fosse tempo di recuperare ma poi, puntualmente, siamo stati disillusi.

Le date degli spettacoli: quelle ufficiali!

Questa volta è ufficiale! E allora ecco il calendario definitivo con le date e gli spettacoli che andremo a proporre

sabato 23 ottobre 2021 ore 21. Compagnia Messinscena. Afuocolento.it

sabato 13 novembre 2021 ore 21. Stivalaccio Teatro. Don Chisciotte

martedì 7 dicembre 2021 ore 21. Matthias Martelli. Dante fra le fiamme e le stelle

Come potete vedere siamo riusciti, a distanza di quasi due anni, a riproporre tutti gli artisti e quasi tutti gli spettacoli previsti nel cartellone della nostra RassegnaT 2020. Solo lo spettacolo “Nel Nome del Dio Web” sarà sostituto con la nuova produzione del Teatro Stabile di Torino, attualmente in programmazione: stesso attore, Matthias Martelli, per uno spettacolo che sta riscuotendo grandissimo apprezzamento dal pubblico e dalla critica.

Come partecipare agli spettacoli

Per i possessori di un abbonamento o di un biglietto valido, sarà sufficiente presentarsi in biglietteria, il giorno dello/degli spettacolo/i con il tagliano acquistato a suo tempo. Chi avesse (comprensibilmente) smarrito il titolo, può contattarci, scrivendo alla mail segreteria@teatrocaselette.it, indicando il nome e cognome fornito al momento dell’acquisto.

Infine, occorre ricordare che, per accedere al Teatro, è necessario essere muniti di Green Pass, la cui validità verrà verificata all’ingresso.