Teatro e Coronavirus: Sospensione della stagione teatrale

teatro e coronavirus
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La stagione teatrale del Teatro di Caselette è stata sospesa (ma non annullata) a metà a causa delle restrizioni alla socialità imposte dai vari Decreti Legislativi emanati dal Governo.

 

La sospensione di RassegnaT

RassegnaT e RassegnaT Family stavano andando molto bene in questa stagione teatrale 2020: tantissimi gli abbonati, molti biglietti venduti e, all’attivo, anche un sold out.
Purtroppo, come per tutti gli altri teatri, le nostre attività, compresi i corsi di recitazione, sono state sospese. In un primo momento, abbiamo pensato si trattasse di un periodo di qualche giorno o, al massimo un paio di settimane ma, attualmente, essendo ormai passato oltre un mese dalle prime limitazioni, dobbiamo prendere atto del fatto che, al momento, il Teatro è fermo.

RassegnaT 2020 NON è annullata ma SOSPESA

La situazione è molto difficile ma nulla è perduto.
Vogliamo dire a tutti i nostri abbonati e a chiunque abbia già acquistato i biglietti per gli spettacoli, che siamo già al lavoro per riprogrammare tutti gli spettacoli che ancora non abbiamo potuto ospitare, quali:

  • Afuocolento.it
  • Don Chisciotte
  • Il Giro del Mondo in 80 Giorni
  • Nel Nome del dio Web

Al più presto, stileremo il nuovo calendario di RassegnaT e informeremo tutti tramite:

  • SMS dedicati agli abbonati
  • L’Home Page del nostro sito
  • I nostri canali social Facebook e Instagram

RassegnaT….ma non troppo!

La famosa Piramide di Maslow chiarisce, in modo molto “visual” di cosa ha bisogno l’essere umano per sopravvivere. Per quanto la nostra passione per il teatro sia vitale, non possiamo che collocarla ai piani alti in questa rappresentazione.
Per questo motivo, chiediamo a tutti, in questo momento, di concentrarsi sulla soddisfazione dei bisogni essenziali, in particolare, su quelli che hanno a che fare con la sicurezza: state in casa, al sicuro, e, piano, piano, insieme, risaliremo la piramide. Vi diamo appuntamento ai “piani alti”… con tutta la bellezza dell’arte e del teatro!

Leave a Replay