Come arrivare alla Sacra di San Michele

sacra san michele come arrivare

La Sacra di San Michele è il simbolo della Regione Piemonte. Questo antichissimo monastero sovrasta di fatto la Val di Susa ed è sicuramente uno dei posti da non perdere se si viene in zona…per turismo o per teatro!

Come arrivare all’ Abbazia di San Michele vicino a Torino

Tra i Monasteri di Torino e dintorni questo è, senza dubbio, quello che gode della posizione più affascinante.
Arrivare fino alla terrazza più alta è il modo migliore per avere un colpo d’occhio che lascia senza fiato: dalle Alpi, passando per la Val di Susa, per fermare lo sguardo sui Laghi di Avigliana, scorgendo, poi, il Musinè, fino ad arrivare a Superga.

Una posizione così maestosa, che ha ispirato anche moltissime leggende sulla Sacra di San Michele, se da una parte appaga la vista, dall’atra comporta qualche piccolo sforzo per essere raggiunta. Ecco come farlo, se si arriva da Torino o da Caselette.

Indipendentemente dalla partenza, se si pianifica di arrivare alla Sacra di San Michele è bene tenere a mente alcune importanti informazioni:

  • Senso unico di marcia: tutti i giorni per i pullman e, per le auto, esclusivamente il Sabato e la Domenica, vige il senso unico di circolazione che prevede la salita da Avigliana e la discesa da Giaveno.
  • Il parcheggio del piazzale è a pagamento e costa € 10/h, per i pullman e  € 1.50/h per le auto
  • Il Sabato e la domenica è disponibile un servizio navetta con partenza dalla Stazione di Avigliana al costo A/R di 5 Euro.

Raggiungere la Sacra di San Michele da Torino

Va subito detto che raggiungere la Sacra da Torino è possibile con qualsiasi mezzo, tuttavia, l’ultimo tratto di strada di circa 800 mt, quello che separa il parcheggio dalla biglietteria, è percorribile solo a piedi ed è in leggera salita.

Il parcheggio risulta ampio ed è atto ad accogliere anche i pullman per turisti e scolaresche ma i tornanti da affrontare per raggiugerlo sono numerosi e, se si dispone di un mezzo di grosse dimensioni, una guida esperta è necessaria.

Ecco, mezzo per mezzo, il modo più facile e veloce per raggiungere la Sacra di San Michele:

  • in auto: l’autostrada A32 Torino-Bardonecchia, in direzione Frejus è la soluzione migliore. L’uscita da imboccare è quella di Avigliana Centro
  • in treno: la linea Torino Bardonecchia conduce comodamente alla Stazione di Avigliana, da cui sarà necessario prendere un taxi.

sacra san michele come arrivare

Come salire alla Sacra di San Michele da Caselette

Da Caselette, è molto facile raggiungere l’Abbazia e l’opzione di farlo a piedi da Sant’Ambrogio può davvero essere un’ottima opportunità di godere del fascino di questo luogo assaporandolo lentamente dal basso.

Ecco quali sono le opzioni:

  • In auto: lasciare la SS 24 e, alla rotatoria, seguire le indicazioni per Giaveno – Sacra di San Michele per imboccare il tunnel. Al termine della galleria,  prendere la prima uscita alla rotatoria, proseguendo per Laghi di Avigliana – Giaveno.  Alla terza rotonda, imboccare la seconda uscita per Giaveno per poi seguire le indicazioni per la Sacra di San Michele. Eccovi  arrivati al Piazzale Croce Nera. Lasciate l’auto e imboccate il sentiero pedonale che vi condurrà al Monastero
  • A piedi: il modo migliore è quello di lasciare l’auto alla Stazione di Sant’Ambrogio. Da qui è possibile, attraverso una mulattiera, in circa un’ora e mezza, raggiungere la Sacra, attraverso una salita intervallata da 15 stazioni della Via Crucis.
    Se si ama camminare, si può anche scegliere di parcheggiare l’auto alla stazione ferroviaria di Chiusa San Michele da dove un sentiero simile a quello che parte da Sant’Ambrogio, conduce in un’ora e quaranta minuti al Parcheggio.
    Dalla Frazione Mortera, sopra Avigliana, parte, invece, un sentiero con un dislivello un po’ meno severo.
  • Ferrata della Sacra di San Michele: da Sant’Ambrogio parte una via ferrata aggrappata al Monte Pirchiriano che permette, ai più allenati amanti dell’avventura, di raggiungere la Sacra con un percorso alternativo.

Sacra di San Michele orari e accesso disabili

Gli orari di visita alla Sacra di San Michele sono i seguenti:
Lunedì – Venerdì 9.30 – 17.30
Sabato – Domenica 9.30 – 17.30 (obbligatorio l’acquisto online cliccando qui)
La Domenica dalle 11.30 alle 13.00 ingresso consentito solo per S. Messa.
Per conoscere le modalità di accesso in periodo di emergenza Covid, visitare la pagina con le informazioni

L’utilizzo del Servizio Navetta risulta molto utile e accessibile a disabili e anziani. Tutte le informazioni su orari e modalità sono disponibili sul sito del Comune di Torino.

scopri il nuovo romanzo di alessandra cella

scopri il nuovo romanzo di alessandra cella