Rosalia: meglio un lavoro vero che essere schiava in casa

festa della donna teatro
Stefano Fusaro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Foto di Stefano Fusaro

Dall’alta montagna a Rubiana, per sposare un uomo che non la desidera e ritrovarsi, poi, a fare la serva nella casa dei suoceri.

Pensavo sarebbe stato bello vivere lontano dalla montagna. Che stupida! Da bambina, anche se avevo poco ero felice. Ora non lo sono più ma il riscatto arriverà: ho deciso di andare a lavorare in fabbrica!

 

festa della donna a teatro

Vieni a conoscere la storia di Rosalia e delle altre operaie del Dinamitificio Nobel, Venerdì 8 Marzo 2019, al Teatro di Caselette, in occasione dello spettacolo “Dinamite” , della Compagnia Teatrale Messinscena. Una Festa della Donna a teatro per riflettere ed emozionarsi.