Cinque ragioni per scegliere di fare un corso di teatro

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

In genere, ci si sente consigliare un corso di teatro da un insegnante o dal datore di lavoro, in primis, per sconfiggere la timidezza, ma i benefici del teatro vanno ben oltre questo. Ecco cinque motivi per cercare un corso di teatro e iscriversi.

 

Perchè fare un corso di teatro? Cosa fa scattare la molla?

Quante volte abbiamo visto persone impacciate e timide sprigionare una forza incontenibile una volta salite sul palco? Sì, perchè, spesso ci si avvicina ad un corso di teatro proprio per esprimere un’energia che, nella vita di tutti i giorni, non riesce ad essere incanalata.
Così, frequentemente, non è il consiglio degli altri a far scattare la molla ma, piuttosto, l’imbattersi in un annuncio o in un cartellone pubblicitario che sponsorizzano un corso di teatro ed è lì che ci si sente illuminati e ci si chiede: “Perchè no?”

I benefici di un corso di teatro

Ognuno troverà il proprio personale modo di beneficiare del teatro, anche in base al proprio carattere, ma abbiamo provato a selezionare quelli che interessano la maggior parte delle persone che decidono di iscriversi ad un corso di teatro:

 

1. Allenare la memoria e la concentrazione

Soprattutto per chi fa un lavoro fisico ma anche per chi svolge un lavoro d’ufficio privo di novità e nuove mansioni da apprendere, oppure, ancora, per chi è in pensione, un corso di teatro può rappresentare un ottimo modo per tenere la mente allenata e per abituarsi a mantenere la concentrazione.

2. Potersi esprimere pienamente

A teatro ci si sente se stessi proprio perchè si interpreta qualcun altro. Ecco che per chi, nella vita quotidiana, è molto insicuro, salire sul palco diventa un’opportunità. Questo perchè le proprie azioni non hanno conseguenze, gli errori non compromettono la propria reputazione e, dunque, si può osare di più

 

3. Imparare ad usare la voce ed il respiro

Riuscire ad usare la voce nel modo corretto ha degli indubbi benefici anche sulla salute. Non solo usare il tono giusto aiuta ad essere più appropriati e convincenti ma, per imprimere alla voce il timbro che si desidera occorre lavorare anche sul respiro e sul diaframma. Respirare nel modo corretto può influire molto sullo scioglimento delle tensioni e sul tono dell’umore.

4. Si migliora nell’arte di parlare in pubblico

Molte persone, per lavoro, si trovano, spesso, a parlare in pubblico e, per alcune, è davvero una pena. Un corso di teatro aiuta a superare lo scoglio emotivo dell’esprimersi davanti a molte persone e, contemporaneamente, fornisce  tutta una serie di competenze, come il tono di voce e la dizione, che permettono di parlare in pubblico con sicurezza e autorevolezza

5. Si impara il lavoro di squadra e si fanno nuovi incontri

Quante amicizie o addirittura amori nascono grazie ad un corso di teatro! Vedersi con assiduità e lavorare insieme ad un obiettivo, indipendentemente dalle relazioni che nasceranno, allena al lavoro di squadra e alla comprensione degli altri.

Leave a Replay