Quando:
8 marzo 2019@21:00–23:00 Europe/Rome Fuso orario
2019-03-08T21:00:00+01:00
2019-03-08T23:00:00+01:00
Dove:
Teatro Cav.Magnetto
Via Alpignano
113 Caselette (TO)
Costo:
12,00 Euro

Uno degli spettacoli più toccanti e calati nella storia della Valle di tutto il repertorio dei Messinscena. In questo spettacolo c’era talmente tanto sulla forza delle donne e sulla loro capacità di mettersi in gioco, nel lavoro come nella vita, che non poteva che essere proposto nel giorno della Festa della Donna.

Dinamite, un omaggio alla Valle, al lavoro e alle donne

Dinamite è liberamente tratto  da “Who won the Nobel Prize?” , di Laura Lucchini Balbo, e nasce dal lavoro registico di Esther Ruggiero. È una storia legata al Dinamitificio Nobel, uno fra i primi siti industriali italiani e primo stabilimento in cui si sia prodotta la dinamite a livello industriale.
Protagoniste sono cinque donne che  lasciano la valle avita e affrontano un viaggio verso il Sud Africa per portare l’arte della fabbricazione della dinamite, con la conseguente scoperta di un mondo completamente diverso, affascinante, difficile, ostile ma in fondo forse più accudente della terra d’origine.
Lo spettacolo vuole essere un punto di partenza per raccontare dinamiche sociali e di migrazione, mai così attuali quanto oggi. Lo sfruttamento, la maternità, il lavoro, con quella particolare attenzione che spesso le donne riescono a mettere in ciò che fanno: l’atavica, e probabilmente, genetica capacità di cura.

Dinamite: speciale festa della donna

Sottolineare come le donne rivestano, spesso, un ruolo fondamentale nelle realtà produttive, anche senza arrivare a sacrificare, come hanno fatto le protagoniste di Dinamite, tutti gli altri ambiti della vita, è il modo migliore per festeggiare le donne. 
L’8 marzo, a Caselette, diventa, così, una serata di teatro e di riflessione sulle tematiche di genere.

Questo spettacolo è incluso nei seguenti abbonamenti

rassegna-T abbonamento 4 spettacoli