Messinscena, Comune e Fond.ne Magnetto ancora insieme

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Anche per la stagione 2020 il Comune di Caselette ha rinnovato la fiducia all’Associazione Culturale e Teatrale Messinscena.

Grazie alla collaborazione tra l’Associazione Messinscena, l’Associazione Sette Note ed il Comune di Caselette, l’anno che si sta per concludere è stato ricco di eventi teatrali e culturali. Il nuovo anno, ci riserverà, dunque, ancora tanti appuntamenti a Teatro.

Caselette e teatro: una ricetta firmata Messinscena.

Commedia, cabaret, grandi nomi del teatro italiano; il tutto, ben amalgamato in un teatro, il Salone Magnetto, che è un punto di riferimento per la Città. Servire a caldo ad un pubblico sensibile, curioso, appassionato.
Questa è stata la ricetta seguita dall’Associazione Teatrale Messinscena per realizzare, tra febbraio ed aprile 2019, Rassegna-T – il Teatro è a Caselette, il programma di spettacoli che ha letteralmente popolato il Teatro Cav.Magnetto.
“Un successo, quello di RassegnaT” Spiega il Presidente dell’Associazione Messinscena, Andrea Capogreco, “Che dipende anche molto dalla presenza di un pubblico pronto ad accogliere con fervore le iniziative culturali proposte, soprattutto se di alta qualità artistica”.

Tra gli impegni dei Messinscena, però, non c’è solo la realizzazione di eventi teatrali. L’Associazione, infatti, opera sul territorio, offrendo corsi di teatro a Caselette, per adulti e per bambini. Particolare successo ha riscosso, nelle passate stagioni, il corso dei piccoli, condotto da Paola Gullone: tantissimi iscritti al ed un bellissimo spettacolo finale in cui i bambini si sono messi alla prova su un palco di un vero teatro. E quest’anno, il corso per bambini ha aggiunto una “classe”, raddoppiando l’offerta.

Anche la Fondazione Magnetto sostiene l’Associazione e i suoi progetti

Come già avvenuto l’anno scorso, anche la prossima edizione di Rassegna-T Il Teatro è a Caselette, il cui programma sarà diffuso tra pochi giorni, potrà contare sul preziosissimo contributo della Fondazione Magnetto, sempre attenta alla promozione di progetti culturali e sociali attivi sul territori

Leave a Replay